Se il buongiorno si vede dal mattino
Categorie: ,
Serie:
Pubblicato: 30 settembre 2020
Numero pagine: 196

Acquistabile in prevendita al prezzo speciale di 12€ al seguente link

https://www.lesflaneursedizioni.it/product/se-il-buon-giorno-si-vede-dal-mattino/

Sara ha una certa età, proprio quell’età in cui è assalita da troppi pregiudizi, cliché e leggende metropolitane. Ed ecco che a smontarle sarà proprio lei. Non ci resta che metterci comodi e stare ad ascoltarla. 

TRAMA

Sara Corallo è una donna bisbetica, pettegola e spu­tasentenze, in perenne conflitto con chi la circonda. Dall’alto dei suoi 72 anni sembra avere le idee abba­stanza chiare sulla vecchiaia, ma, sebbene si diverta a recitare la parte della saputella dissacrante, in realtà è vittima dei suoi stessi pregiudizi, dei suoi rituali rassi­curanti e delle sue ossessioni. Ma quando riceve la telefonata di una persona riemersa all’improvviso da un passato ormai sepolto, la sua grigia routine viene com­pletamente sconvolta.

Tra episodi esilaranti e momenti di profonda riflessione, Sara ripercorre il dramma segre­to che in gioventù ha stravolto la sua vita e giunge alla scoperta di una verità in grado di traghettarla verso un cambiamento imprevedibile. Perché la vita non smette mai di sorprendere.

BIOGRAFIA

Carmen Nolasco vive a Brindisi. È laureata in Sociolo­gia e lavora per un’importante azienda nazionale. Autrice, con lo pseudonimo di Consola Maria Armeni, di Io sto nel mezzo, romanzo d’esordio (Aletti, 2016).

Con Les Flâneurs Edizioni ha pubblicato i romanzi: Il tempo è un concetto inutile (2017), Piume in Gabbia (2018), Spo­so di sangue (2019), e i racconti: Sette secondi nell’an­tologia Venti Variabili (2018) e Brusii nella raccolta Di pioggia e di sole (2020). Con il racconto Tradimento è presente nella raccolta Però, che storie! (Il Raggio Ver­de, 2018). Svolge anche attività di editing e correzione di bozze.

«Sarò anche una vecchia con le paturnie però provo uno strano turbamento, qualcosa che non sentivo dentro da chissà quanto tempo»

LA CASA EDITRICE

Les Flâneurs Edizioni nasce nel 2015 grazie a un gruppo di giovani amanti della Letteratura. Il termine francese “flâneur” fa riferimento a una figura prettamente primo novecentesca d’intellettuale che, armato di bombetta e bastone da passeggio, vaga senza meta per le vie della sua città discutendo di letteratura e filosofia. Oggi come allora, la casa editrice si pone come obiettivo la diffusione della cultura letteraria in ogni sua forma, dalla narrativa alla poesia fino alla saggistica, con indipendenza di pensiero e occhio attento alla qualità. Les Flâneurs Edizioni intende seguire l’autore in tutti i passaggi della pubblicazione: dall’editing alla promozione. Les Flâneurs Edizioni è contro l’editoria a pagamento.