Nuove ipotesi sulla vita oltre la vita
Categorie: ,
Genere:
Editore:
Pubblicato: 06/1984
Numero pagine: 137
L'Autore "Raymond A. Moody" con questo libricino, prosegue la sua spiegazione e divulgazione dei suoi studi che aveva iniziato con il precedente libro: "La vita oltre la vita". In questo libro ha riportato alcuni dei casi da lui raccolti e analizzati  di persone che dopo aver “vissuto” la morte tornano fra noi con diversi dettagli da studiare. Una grande avventura ci aspetta se decidiamo di leggere queste pagine perchè ci ritroveremo fra scienza, religione e…

Ho trovato questo libro qualche anno fa in un mercatino dell’usato e ne sono rimasta affascinata per il titolo in evidenza che richiama uno dei temi più discussi della storia.

La vita continua dopo la morte? In quale forma? tutti vediamo il famoso tunnel di luce?

L’Autore “Raymond A. Moody” con questo libricino, prosegue la sua divulgazione degli studi che aveva iniziato con il precedente libro: “La vita oltre la vita“. In questo libro ha riportato alcuni dei casi da lui raccolti e analizzati; parliamo di persone che dopo aver “vissuto” la morte tornano fra noi con diversi dettagli da studiare. Una grande avventura ci aspetta se decidiamo di leggere queste pagine perchè ci ritroveremo fra scienza, religione e filosofia, facendoci comunque riflettere sul nostro destino e sul nostro essere.

Cosa dobbiamo sapere dell’autore?

Raymond A. Moody jr., è nato nel 1944. Ha insegnato per tre anni etica, logica e filosofia del linguaggio. Si è laureato in medicina al Medical College della Georgia. Negli Oscar Mondadori ha pubblicato anche: La luce oltre la vita, La vita oltre la vita, Ricordi di altre vite.

Riconosciuto come studioso del paranormale, ricercatore, conferenziere e autore, Raymond Moody è colui che ha introdotto e spiegato per primo il concetto di «esperienza di pre-morte»

 

Diverse sono le teorie che cercano di spiegare le NDE, e questo libro ci da le sue ipotesi. Tuttavia non è stata ancora trovata quella che ci soddisfa pienamente: da quelle prettamente spiritualiste, che vedono in queste esperienze la prova della sopravvivenza dell’anima, a quelle delle neuroscienze, che la intendono come uno stato di coscienza alterato.

La scrittura che viene adottata in queste pagine è qualcosa di particolare, viene ben mescolata la parte in cui sono raccontati i vari casi e la parte in cui spiega i concetti chiave, i dubbi e le teorie. Avrei forse preferito qualche approfondimento in più sull’argomento nonostante il tessuto narrativo sia abbastanza solido e ricco. Ed è per tale motivo che non ho dato il massimo delle stelle.

Ho trovato questa lettura sicuramente educativa, stimolante e con interessanti punti di vista.

Sottolinea sicuramente i cambiamenti profondi che l’individuo ha con tale esperienza, si evidenzia come questo cambierà il modo di cogliere la vita, eliminerà la paura della morte e va a rafforzare la sensibilità intuitiva, decidendo di modificare la sua vita e di fare solo del bene per ciò che lo circonda.

I temi trattati sono davvero tanti anche se non sono trattati in modo esaustivo:

  1. la coscienza totale e consapevolezza dell’uomo, sottolineato attraverso il “mito di Era” di Platone
  2. la città di luce, con gli esseri di luce e gli spiriti confusi
  3. le maschere che adottiamo in vita e il giudizio universale
  4. il suicidio visto con gli occhi di diverse civiltà
  5. esempi storici di personaggi che hanno avuto a che fare con esperienze di pre-morte.

A chi consiglio questa lettura?

Libro sicuramente adatto a chi predilige i saggi e i manuali. Adatto a chi vuole iniziare a farsi un’idea su come venga studiato il fenomeno di pre-morte e a chi vuole aggiungere altre domande sul misterioso tema della morte!