L'iniziazione
Genere:
Numero pagine: 293

Buongiorno lettori oggi vi propongo un paranormal fantasy, primo di una saga che sicuramente vi colpirà per la sua originalità. Ma partiamo come sempre dal principio.

TRAMA

“E se l’uomo non fosse il padrone della Terra? Se il mondo non fosse governato dalle semplici regole create dall’umanità?”
La Terra, sin dalla sua creazione, fu formata da sei Elementi fondamentali derivanti dalla Natura: Aria, Acqua, Terra, Fuoco, Luce e Tenebre. La Natura però decise di relegare i suoi figli nelle mani degli uomini, creando così i Dominatori, sei individui immortali in grado di padroneggiare il controllo di un singolo Elemento. Essi consideravano gli uomini degli esseri inferiori, ingrati verso i doni offerti loro da madre Natura e decisero di attentare alle loro vite, compiendo numerose stragi. Questa è la spiegazione che il governo mondiale per anni ha diffuso a tutte le popolazioni, ma corrisponde davvero alla verità?
Penelope, giovane ed intraprendente ragazza inglese, perse i propri genitori in uno degli attentati organizzati dai Dominatori. Cresciuta fra le amorevoli attenzioni di sua nonna, ma con l’onnipresente desiderio di vendetta, Penelope entra nella Milizia Volontaria, corpo governativo destinato alla lotta contro i Dominatori. Il suo talento la farà spiccare rapidamente fra gli altri colleghi, assicurandole la carica di tenente e instaurerà un complesso rapporto col suo capo Killian, uomo misterioso e indecifrabile, che le farà aprire gli occhi su ciò che si cela dietro le apparenze dei suoi nemici. Cosa succederebbe se i pilastri della sua vita, i principi ai quali si è sempre aggrappata, si rivelassero delle menzogne? E se divenisse lei stessa un nemico?

Link amazon:

l’iniziazione

RECENSIONE

Parto dicendo che non sapevo cosa aspettarmi da questo testo che non conoscevo come l’autrice stessa, quindi non avevo grosse aspettative da soddisfare. Nonostante questi presupposti la storia mi ha subito rapita e trasportata a Londra.

La storia fin da subito catapulta il lettore nella vita di Penelope che a soli dieci anni rimane orfana. Entrambi i genitori a causa di un attentato lasciano sola la piccola Penny. La giovane ragazza crescerà con la nonna fin quando non deciderà di arruolarsi nella Milizia per cercare di portare a compimento la sua vendetta. Chi ha ucciso i suoi genitori? Cosa sta succedendo davvero in questo mondo in cui bisogna aver paura e in cui gli equilibri sono ormai destabilizzati?

La Terra sembra ormai sotto l’egemonia di sei Dominatori che controllano i sei elementi. Il governo combatte questi dominatori come meglio può e sta cercando di portare a termine l’invenzione di un’arma per sterminarli completamente. Penny è addestrata per combattere questi mostri, ma qualcosa succede rapidamente e lei si ritrova dall’altra parte della barricata. Finalmente potrà dare tutte le risposte a quelle domande che le affollano la mente. La vendetta che tanto sperava di ottenere si trasformerà in un vero e proprio fuoco cambiando il suo modo di essere e di vedere le cose.

Tematiche ed ambientazioni

Le tematiche che fanno da perno centrale a tutta la storia sono sicuramente quella del diverso e l’equilibrio tra bene e male, tra calma e caos.

Gli ambienti sono descritti meravigliosamente, senza mai esagerare, ma con la giusta dose di dettagli che ti lasciano assaporare gli spazi in cui ruota la storia. Parliamo di luoghi aperti o al chiuso. La protagonista in questa storia ci porta in giro a Stonehenge, nel regno del caos dei reietti, in un sontuoso castello costituito da sei torri ma ci farà anche apprezzare una flora e una fauna da spettacolo. Da notare lo sfondo in copertina che ritrae proprio una delle ambientazioni più caratteristiche in assoluto.

Vengono accennati tanti argomenti interessanti come lo yin e lo yang, i fuochi fatui, il graal e la coppa del caos in opposizione alla coppa dell’equilibrio. Tanta roba sulla brace che spero sia approfondita anche nei prossimi volumi.

Personaggi

I personaggi sono tutti ben strutturati e nonostante non siano pochi non si fa nessuna confusione. Ognuno ha un proprio carattere e una propria personalità quindi è facile distinguerli ed empatizzare con loro. Ognuno ha delle manie sue, dei dubbi, dei tratti caratteristici che non fanno altro che arricchire il quadro d’insieme.

Zoe per esempio che è la più giovane dei dominatori, si attacca all’immaginario del lettore per i suoi occhi all’orientale, i codini rosa e quegli orecchini a goccia trasparenti che stanno ad indicare che il suo elemento è l’aria.

Killian, che è il personaggio che introduce Penelope nel nuovo mondo, è invece legato alle tenebre. Lui è il classico personaggio buio e cupo che ha fascino da vendere. Del resto i cattivi seducono sempre con le loro caratteristiche misteriose!

Tra i personaggi troviamo anche il partner nella milizia Josh, la vicina impicciona, ma tanto cara di nome Faith e molti altri ancora come la salamandra Sparkle che scoprirai leggendo e che io ho adorato. Voglio anche io una salamandra come spirito guida!

Struttura

Nonostante all’interno della narrazione ci siano dei salti temporali questa sembra comunque essere una storia lineare senza troppi avanti e indietro nella linea temporale per ricostruire la storia.

Un romanzo accattivante, originale e dal contesto affascinante e nebuloso caratterizzato da una scrittura pulita, semplice, adatta a tutti, ma non scarna e piatta.

I Dialoghi a volte sono molto ironici e divertenti, mentre altre volte sono seriosi e schietti in base al momento e al contesto in cui ci troviamo insieme ai personaggi.

<<Ecco, ci sono! Ho contattato Efesto in persona, gli ho fatto un bonifico nel suo conto corrente presso la Banca di Lava SRL e lui mi ha rifilato la Pietra. Selene sei un vero genio, peccato che tu mi abbia scoperto.>>

Il sistema magico è affascinante e ben costruito quindi la storia funziona molto bene e mi ha intrattenuto ed appassionata.

A CHI LO CONSIGLIO

Sicuramente è una lettura indirizzata ad un vasto pubblico in quanto può essere apprezzata sia da giovani che da lettori più maturi. Le chiavi di lettura sono molteplici in base alle fasce d’età e lo consiglio a chiunque predilige storie impregnate di magia e azione.