Cuore
Tag: ,
Genere:
Pubblicato: 30/05/2021
Numero pagine: 56

Buongiorno oggi voglio parlarti di un brevissimo romanzo che saprà intrattenerti e coinvolgerti nelle sue atmosfere magiche facendoti assaporare una storia a cavallo tra due mondi!

TRAMA

Eilin e Galvan appartengono a due mondi diversi: lei è una fata, lui un essere umano. Secondo le regole della Gilda delle fate non avrebbero nemmeno dovuto incontrarsi, invece tra di loro nasce un sentimento che si fa sempre più forte, fino a far loro desiderare di trovare un modo per restare insieme per sempre. Rawenna, una delle Tredici Fate più potenti, si accorge di ciò che sta succedendo e offre il suo aiuto a Eilin, cosicché possa riunirsi al suo amore. In realtà, Rawenna vuole una cosa sola: uccidere Galvan per avere il suo cuore e compiere un incantesimo di estrema potenza. Sarà l’inizio di un lungo incubo attraverso i secoli, che costringerà i due giovani amanti a una lotta impari e quasi disperata, nel tentativo di sfuggire al terribile maleficio della fata più potente di tutte.

Link Amazon: https://amzn.to/3zkOR2v

BIOGRAFIA

“Sono nata nel 1980 e credo fermamente che gli anni Ottanta siano i migliori di sempre: la musica migliore, i migliori cartoni animati, le merendine del Mulino Bianco e Cristina d’Avena. Abito in un piccolo paese molto pittoresco vicino a Lugano, in Svizzera, con i miei tre figli, il mio compagno di vita e d’avventure e un pastore svizzero bianco di nome Axel. Insegno alla scuola dell’infanzia, felice del fatto che ogni giorno non so mai che cosa mi porterà: lavorare con i bambini è una continua sorpresa! Mi piace sapere di essere tante cose: una mamma, una maestra, una narratrice di fiabe, una sognatrice. Tutto questo va a finire inevitabilmente in ciò che scrivo.
Nei miei libri si riflette la mia costante ricerca del magico, inteso come scoperta della magia nella vita quotidiana. Ho pubblicato con Triskell Edizioni la prima edizione de I Talenti delle Fate e di Amber – L’isola perduta, entrambi disponibili in una seconda pubblicazione, la prima versione del racconto fantasy Cuore e il romanzo contemporaneo Ali di farfalla.

RECENSIONE

Partendo dal presupposto che non sapevo cosa aspettarmi da questa lettura, mi sono lasciata incuriosire dalla copertina. Tra l’altro la copertina ha la caratteristica di essere vellutata e non riesco a non accarezzarla per tutto il tempo! Con questi colori freddi e questo viso quasi angelico mi ha colpita molto. L’unico oggetto a risaltare è quel filo rosso che forma un cuore che richiama proprio il titolo del testo! Tutto ben strutturato a mio avviso!

Struttura

Non posso dirti troppo della storia per non rovinarti il gusto della lettura, ma sappi che essa viene raccontata in terza persona, ma con trasporto e scene vivide. La trama appare semplice e lineare e riesce a tenere il lettore incollato alle sue pagine fino alla fine.

I personaggi non sono tanti, sono ben costruiti e caratterizzati . Tutto gira attorno a Eilin, una bellissima fata, sicuramente la protagonista nella copertina, a Galvan, un umano, e al loro amore sconfinato ostacolato però da Rawenna, un’oscura fata che trae in inganno la sua simile. Il rapporto tra Eilin e Galvan è solido e ben costruito, non vacilla, è l’amore puro che riesce a sormontare ogni ostacolo. Rawenna invece è l’antagonista o personaggio cattivo accecata dalla sete di potere senza curarsi delle conseguenze.

Ti ritroverai davanti un romanticismo che ti incatenerà alle sue pagine e ti farà sognare e sperare per tutto il tempo. L’ho trovato piacevolissimo e mi piacerebbe leggerne ancora. Da amante del piccolo popolo, delle creature fatate e da inguaribile romantica non potevo non apprezzare il racconto di Antonella Arietano perché è qualcosa di delicato che ti lascia addosso una piacevole sensazione di speranza. Il bene prima o poi trionfa!

Lui l’abbracciò stretta, affondando il viso nei suoi capelli

“dimmi che potremo stare insieme” la pregò in un mormorio appena udibile.

“troverò un modo” gli rispose, mostrando una sicurezza che era ben lontana dal provare.

Nonostante la sua brevità l’autrice ha saputo concentrare in poche pagine tutto ciò che voleva trasmettere al lettore . Senza salti temporali enormi e senza omettere niente di importante la storia si racconta da sola. Lo stile appare pulito, fluido ed omogeneo. La scrittura è semplice, intuitiva, attenta ai giusti dettagli. Il ritmo della storia risulta dinamico e non ha battute di arresto, vola verso il suo epilogo con una forza dirompente!

Quel gesto inconcepibile le spalancò le porte tra i mondi, dandole la capacità di andare e venire a piacere, piegando alla propria volontà uomini e fate, al solo scopo di dimostrare la propria grandezza. Nessuno ormai avrebbe potuto competere con il suo potere.

CONSIGLI DI LETTURA

Un testo che consiglio ad un pubblico molto ampio in quanto può essere una lettura perfetta sia per un pubblico giovanile che per adulti. Si tratta di un racconto dove l’amore e la magia sono al centro. Risulta perfetto per chi predilige una lettura fiabesca e romantica con qualche tocco magico da leggere tutto d’un fiato.