Autore: Carlo Picchiotti

Editore: Saga edizioni

Genere: giallo

Data di uscita: 04/01/2022

Pagine: 149

Prezzo EBOOK: 2,99 €

Collana: Eris

Un mistero da risolvere e gli unici indizi sono nascosti
in un quadro trafugato. Quando l’arte contiene indizi,
l’unica cosa che puoi fare è lasciarti guidare.

IL LIBRO

Un delitto dai contorni misteriosi; un quadro prezioso rubato e sostituito, probabilmente, con una copia; un’indagine che si snoda tra Roma, Todi e Parigi.
È questo il primo caso importante del quale Agos, un ex carabiniere che ha fondato un’agenzia investigativa insieme ai suoi due più cari amici, si trova a doversi occupare.
Un caso che lo costringerà ad affrontare anche ciò che per tanto tempo ha preferito ignorare e a riappropriarsi di un’identità che aveva scelto di annullare per il troppo dolore.
Un nuovo amore, il richiamo irresistibile della sua passione per l’arte e una diversa prospettiva sul passato saranno i suoi compagni di avventura, in un viaggio che porterà Agos a sciogliere non solo gli enigmi di cui è costellata la storia del quadro, ma anche i nodi che, da troppo tempo, stringono la sua stessa vita.

Biografia dell’autore


È nato a Roma nel 1948, è diplomato in pianoforte, laureato in ingegneria meccanica, e ha studiato filosofia e lingue straniere; ma soprattutto ha studiato gli altri nei loro comportamenti, tutti normali, tutti regolari, tutti diversi, tutti forti, tutti deboli. Da queste osservazioni sono scaturite le sue note e poi i suoi racconti e i suoi lavori teatrali. Dopo una lunga e significativa carriera manageriale in una importante multinazionale del petrolio, ha ormai da vari anni dato spazio al suo amore per la narrativa, spesso autobiografica, partecipando a diversi premi letterari ottenendo importanti riconoscimenti. In qualità di divulgatore di cultura musicale ha partecipato e organizzato incontri in vari teatri romani
dedicati ai grandi musicisti e ad aneddoti, curiosità e segreti della grande Musica. Vive nella vecchia Roma dove continua a dipingere i suoi sogni.