Autore: Alessandro Messina

Editore: Fides edizioni

Genere: Narrativa

Data di uscita: 30/9/2021

Pagine: 218

Prezzo cartaceo: € 15,00

«Se Cristo è in voi, il vostro corpo è morto a causa del peccato, ma lo spirito è vita a causa della giustificazione. E se lo Spirito di colui che ha risuscitato Gesù dai morti abita in voi, colui che ha risuscitato Cristo dai morti darà la vita anche ai vostri corpi mortali per mezzo del suo Spirito che abita in voi». (Rm 8,10-11)

IL LIBRO

È una notte strana a Parigi. Giovanni, un rinomato ma controverso ginecologo, in preda all’angoscia e con la volontà di farla finita, decide di scappare dall’ospedale dove l’indomani dovrà subire un delicato intervento chirurgico. Il suo peregrinare notturno lo porta sul lungosenna. Qui, in un’atmosfera al confine tra sogno e realtà, incontrerà diverse figure del suo nebuloso passato che lo metteranno spalle al muro, costringendolo a fare i conti con la sua coscienza e con i suoi demoni interiori. Una redenzione è possibile quando si ammettono le proprie colpe? C’è sempre tempo per perdonare se stessi.

BIOGRAFIA.

Alessandro Messina magistrato in pensione, felicemente sposato con due figlie. Attraverso la scrittura, ha avvertito l’esigenza di liberarsi dalle griglie formali del Diritto e lasciare volare la fantasia, sostituendo alla rigida regola juris la dimensione onirica del sogno e all’inflessibilità del giudizio la straordinaria grandezza del perdono. Il richiamo alla lettera di San Paolo ai Romani (Rm 8,10-11) fa parte del suo percorso di fede che permea e illumina la sua vita.

LA CASA EDITRICE.

Fides Edizioni è il quarto marchio del Gruppo Editoriale Les Flâneurs di Alessio Rega. Nato per la pubblicazione settoriale di testi di argomento religioso, da gennaio 2021, dopo un restyling editoriale, ha dato vita alla collana di
narrativa “Parole”.