Autore: Dana Porter

Editore: Self publishing (Amazon KDP)

Genere: urban fantasy/romanzo gotico

Data di uscita: 30 maggio 2021

Pagine:

Prezzo cartaceo: (€12,00 circa); ebook (€2,99 – disponibile con Kindle Unlimited)

Collana: A vampire’s life
Volume: secondo di una trilogia

Biografia:

Dana Porter, appassionata lettrice sin da bambina, ha sempre trovato conforto nella scrittura. Proviene da una famiglia non semplice, ma quando tutto attorno a sé crollava, lei sapeva che il suo amico più fidato era sempre lì ad aspettarla: il libro. A dieci anni vantava già una libreria zeppa di volumi dai generi più disparati, che leggeva e rileggeva in continuazione; fuggiva dal mondo trovando conforto soltanto tra copertine colorate e pagine piene d’inchiostro. Inchiostro che lei stessa usava per riempire decine e decine di pagine di quaderni, scriveva di sé e scriveva per sé. Poi la vita l’ha portata distante, l’ha portata ad abbandonare per un po’ il mondo della letteratura, che avrebbe ripreso a frequentare molti anni più tardi, affamata come non lo era mai stata di lettura. Per puro caso, a quasi ventisette anni, si è imbattuta in un libro che le ha fatto tornare la voglia di scrivere, lo fa ancora per se stessa, ma per la prima volta decide di raccontare una storia diversa dalla propria e scopre che le piace, scopre che far vivere dei personaggi, creare i loro caratteri, dare loro voce le dà ancor più soddisfazione che leggere di personaggi creati da altri.

Contatti autrice:


Instagram: https://www.instagram.com/danaporterauthor/
Facebook: https://www.facebook.com/danaporterauthor
E-mail: danaporterauthor@gmail.com

Incipit:

Il mio cuore batteva ancora. Appena.
Un battito: vidi il viso di mia madre.
Un altro battito: la sentii accarezzare il mio viso da fanciullo,
Avvertii il suo tocco morbido e caldo.
Un altro battito: vidi i volti dei miei fratelli.
Un altro battito: sentii il sapore delle labbra calde di Margaret.
Un altro battito: l’oscurità…

Estratto:

“Come avrei potuto vivere con il pensiero di un’eternità da trascorrere senza la
mia amata accanto? Come avrebbe potuto l’eternità stessa essere ancora
allettante ai miei occhi?”

Quarta di copertina:

Siamo nel 1860 quando Cedric Howard, un ragazzo di appena ventun anni, si trova ad affrontare la morte della ragazza che ama più di se stesso. La morte di Margaret Lewis lo scuote nel profondo, tanto da fargli desiderare la morte, che
potrebbe anche ottenere, solo in un modo diverso da come viene comunemente intesa.
In questo nuovo capitolo di Biografia di un Vampiro, Cedric si trova ancora in compagnia di Edward Parker, gli racconta ancora la sua vita passata. Gli racconta della sua trasformazione e di quello che ha comportato, di come è passato
dall’essere un ragazzo giovane e innamorato a essere uno spietato vampiro. Dal canto suo, Edward è preoccupato per il proprio avvenire, che diventa sempre più incerto man mano che i mesi scorrono.
Riuscirà Edward a mantenere la sua umanità oppure la perderà insieme alla propria vita? Come riuscirà Cedric a superare la morte di Margaret? E, cosa ancor più importante, ci svelerà il nome del suo nuovo amore o lo lascerà sepolto nel suo animo immortale per l’eternità?